Stati limite idraulici: L’applicazione consente di effettuare le verifiche a sifonamento e sollevamento, a lungo termine, di una paratia.

Il sollevamento (Uplift) comporta la perdita di equilibrio della struttura o del terreno a causa della sottospinta dell’acqua (fenomeni di galleggiamento di strutture interrate, come parcheggi sotterranei, stazioni metropolitane, etc.. o di sollevamento del fondo scavo).

L’erosione e il sifonamento del terreno è generato dai moti di filtrazione (Hydrodinamic conditions) dal basso verso l’alto, con gradiente idraulico tale da produrre l’annullamento delle tensioni efficaci.

Scopri i software desktop per Idraulica e Idrogeologia

Verifica a sollevamento
Forza instabilizzante (forze di filtrazione dovute alla componente idrodinamica della pressione interstiziale)
Sw = γw · Hc · D/2

Forza stabilizzante (peso immerso del cuneo di terreno)
W’ = γ’ · D · D/2

Condizione di verifica
FS = W’/Sw

Verifica a sifonamento
FS = (iC / JR) / iE

Nell’ipotesi di perdita di carico lineare con la profondità e trascurando lo spessore del diaframma, il gradiente di efflusso, iE  è dato da:
iE = H / (H + 2D) = H / 2D

Mentre
iC = γ’ / γw

Per approfondire ti invitiamo a consultare l’articolo:
https://geoapp.geostru.eu/verifiche-degli-stati-limite-ultimi-idraulici-ntc-2018/

Apri