L’applicazione consente di individuare il fattore di sicurezza associato alla stabiltà di un sistema di copertura geosintetica installato lungo un pendio indefinito. esso è individuato dal rapporto tra le forze di attrito stabilizzanti e quelle instabilizzanti che tendono a indurre un movimento traslazionale verso il basso del terreno posto superiormente la copertura sintetica.

L’algoritmo di calcolo prevede l’individuazione di un volume di controllo, lungo L, di spessore pari a T, sul quale vengono individuate le due componenti che costituiscono il FS ricercato.

Apri